Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
26 giu 2021

Incidente in Romania: famiglia distrutta mentre era in vacanza

Morti padre, madre e la figlia di sette anni dopo un tremendo schianto con un camion. Si è salvato solo l'altro figlio di 10 anni

26 giu 2021
antonio lecci
Cronaca
I coniugi Vrabie con la piccola Bianca
I coniugi Vrabie con la piccola Bianca
I coniugi Vrabie con la piccola Bianca
I coniugi Vrabie con la piccola Bianca

Guastalla (Reggio Emilia), 26 giugno 2021 - Uno schianto tremendo durante il viaggio verso il Paese d’origine. Una famiglia moldava, che da tempo abitava a Guastalla, è stata spazzata via quasi completamente in uno scontro tra auto e camion avvenuto nella contea di Cluj, in Romania. Vittime i coniugi Andrei Vrabie, 29 anni, Liudmila, che oggi avrebbe compiuto 30 anni, e la figlia più giovane, Bianca, di sette anni. Si è salvato solo il figlio di 10 anni, sotto choc ma vivo dopo l’impatto tremendo avvenuto mentre la famiglia andava in vacanza in Moldavia, dai parenti.

Famiglia distrutta. "Vola in alto, piccola Bianca"

La loro Opel Insigna ha avuto un impatto violentissimo con un camion. Per genitori e figlia, che aveva frequentato la prima elementare a Pieve di Guastalla, non c’è stato nulla da fare. Il bambino è stato portato in ospedale: chiede dei familiari, ma non è compito facile raccontargli la verità.

La famiglia Vrabie abita in Italia ormai da diversi anni. Nel Reggiano abitano anche i genitori di Liudmila e altri parenti. Sono tutti partiti per la Moldavia, dove si svolgono i funerali. Andrei lavorava nel settore delle pulizie, svolgeva interventi di giardinaggio e spesso si prestava a fare da autista per i trasporti di materiali vari dall’Italia alla Moldavia. La moglie lavorava come collaboratrice domestica e nell’assistenza a domicilio. Al bar market "Il Vento dell'Est" a Guastalla, vicino alla loro abitazione, è in corso una raccolta  fondi per contribuire alle spese per i funerali.

Sono state ore particarlemte tragiche per la provincia di Reggio: ieri due motociclisti sono morti in altrettanti incidenti stradali. A Cavriago ha perso la vita Daniele Scalabrini, un ragazzo di 27 anni. Poche ore prima a Quattro Castella, Manuele Cilloni, 31 anni, è morto nel tentativo di evitare lo scontro con un'auto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?