Liborio Vetrano aveva vent'anni
Liborio Vetrano aveva vent'anni

Correggio (Reggio Emilia), 13 aprile 2019 – La sbandata fuori strada di un’autovettura, finita nelle acque di un canale, in via Sinistra Tresinaro alla periferia di Correggio, è costata la vita a un ragazzo di 20 anni, Liborio Vetrano (foto), che abitava a San Martino in Rio. Il ragazzo si trovava su una Fiat Punto e con lui a bordo altri quattro giovani (un 22enne e un 21enne di San martino in Rio e due 21enni di Correggio).

false

LEGGI ANCHE Sbanda in semicurva: muore calciatore 19enne a Pesaro (FOTO)

L’incidente si è verificato poco dopo le 5 del mattino. Immediati i soccorsi con l’arrivo di ambulanze, personale sanitario e vigili del fuoco da Reggio e da Carpi. Il conducente e altri tre sono riusciti a rompere il vetro dei finestrini e a uscire dalla vettura. Feriti in modo non grave, sono stati portati in ospedale. Invece, per il 21enne, rimasto bloccato nell’abitacolo, non c’è stato nulla da fare. Stavano probabilmente tornando da una serata in compagnia. L’auto è stata sequestrata, mentre la salma del ragazzo è stata posta a disposizione della Procura reggiana.

AGGIORNAMENTO Il ricordo di un amico: "E' come perdere un fratello"