Interpump, nel 2023 picco di vendite a +11,4%: "Primi 9 mesi da record"

L’utile netto supera i 240 milioni. Montipò: "Un anno eccezionale".

Interpump, nel 2023 picco di vendite a +11,4%: "Primi 9 mesi da record"

Interpump, nel 2023 picco di vendite a +11,4%: "Primi 9 mesi da record"

Molto positivi i risultati del terzo trimestre 2023 per Interpump Group spa nonostante il quadro geo-politico, macroeconomico e finanziario sia andato peggiorando, mentre l’inflazione continua a condizionare i mercati. "I primi nove mesi hanno registrato dati finanziari record - dichiara il presidente Fulvio Montipò (foto) - nonostante un contesto generale complesso e mercati che segnano una normalizzazione delle dinamiche eccezionali del 2022. Il Percorso di sostenibilità del gruppo sta andando avanti a passo spedito con l’approvazione della Strategia di decarbonizzazione e del Piano di successione. Abbiamo ragione di credere come il 2023 sarà l’ennesimo anno di grande soddisfazione, con un fatturato superiore alle nostre previsioni di inizio anno e un Ebitda Margin che segnerà il record storico".

I dati parlano chiaro: le vendite nette del trimestre ammontano a 535,9 milioni di euro (+3,3% rispetto al terzo trimestre 2022), e nei primi 9 mesi hanno raggiunto 1 miliardo 720,4 milioni (+11,4% rispetto ai primi 9 mesi 2022). L’Ebitda del trimestre è di 130,3 mln euro (+5,6%, che porta quello dei primi nove mesi a 425,6 milioni cioé +16,6% sul 2022), con un Ebitda Margin del 24,3% (rispetto al 23,8% del corrispondente periodo 2022). L’utile netto consolidato è di 72,1 mln (nel corrispettivo trimestre 2022 era stato di 75,2 milioni), e porta quello sui nove mesi a 240,6 mln. La posizione finanziaria netta è di 526,1 mln, rispetto ai € 541,8 milioni al 31 dicembre 2022. Nel periodo si segnalano investimenti pari a 123,4 mln, acquisizioni per 57,4 mln, e dividendi per 34,4 mln. L’utile per azione base è cresciuto del 10,7%: da 2,013 euro dei primi nove mesi 2022 agli odierni 2,228 euro.

f.c.