Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

Invaso sull’Enza, 3,5 milioni alla Bonifica per valutarne la fattibilità

Stanziati dalla Regione 3,5 milioni di euro, assegnati alla Bonifica Emilia Centrale con il compito di redigere la valutazione di fattibilità dell’invaso sul torrente Enza. Potrebbe essere una svolta decisiva per la realizzazione di una diga. Si procede con la ‘valutazione di fattibilità’, ma i tempi di realizzazione si allungano in quanto il vecchio progetto ‘Marcello’ viene abbandonato.

Soddisfatto il senatore Gianluca Vinci (Fratelli d’Italia), che ha presentato un odg a Roma. "Questo mio ordine del giorno al decreto Energia - afferma -, sul settore idroelettrico, con l’indicazione della Diga di Vetto, è stato approvato senza alcuna riformulazione e all’unanimità.In breve saranno erogati alla Bonifica Emilia Centrale 3,5 milioni di euro, già stanziati per far redigere la valutazione di fattibilità. La Diga di Vetto ormai è certa, bisogna solo vedere i tempi".

Intanto i Consiglieri regionali del Gruppo Lega, Gabriele Delmonte e Maura Catellani, chiedono di accelerare. "Finalmente in Regione si respira un clima favorevole - affermano -, il ragionamento dell’Assessore regionale per cui essa va considerata prioritaria è un primo importante passo".

s.b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?