L'intervento dei soccorsi
L'intervento dei soccorsi

Boretto (Reggio Emilia), 11 dicembre 2019 – Stava camminando sui binari della linea Parma-Guastalla-Suzzara, nelle campagne tra Boretto e Pieve Saliceto di Gualtieri. Verso le 19,30 era in transito la corsa diretta a Parma, con il macchinista che nel buio più totale si è accorto solo all’ultimo istante della presenza di una persona lungo la massicciata.

Ha azionato la “rapida” ma non è riuscito a evitare l’impatto col convoglio, fermatosi alcuni metri più avanti. Sono scattati i soccorsi per un uomo di 37 anni, residente a Fidenza, apparso cosciente nonostante traumi molto gravi in varie parti del corpo.

Sul posto sono arrivati ambulanza, automedica, vigili del fuoco, carabinieri e pure l’elisoccorso di Brescia, che ha trasportato il ferito al Maggiore di Parma, per essere sottoposto a un intervento chirurgico d’urgenza con ricovero nel reparto di rianimazione.

Pare che l’uomo fosse in evidente stato di ebbrezza alcolica. Ha spiegato ai soccorritori, con un filo di voce, di aver camminato sui binari, ma senza ricordare perché si trovava lì da solo, a piedi, nel buio più totale della campagna, a due passi dall’argine maestro del Po. I carabinieri di Boretto indagano sulla dinamica dei fatti.