Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Iscrizioni: scadenza questa domenica

C’è tempo fino a domenica per inviare le proposte per l’edizione numero 21 di Reggio Film Festival, in programma dal 26 ottobre all’1 novembre e che avrà come titolo e tema "Identità". "Oggi, più che mai, la questione dell’identità è attuale. Tra guerre e pandemie è inevitabile domandarci chi siamo, a quale mondo apparteniamo. Come sempre, accoglieremo opere che trattano il tema proposto anche in accezioni che non avevamo immaginato", ha detto Alessandro Scillitani (foto), direttore artistico del Festival. "Anche nel 2022 sarà presente, d’intesa con l’Associazione Iniziativa Laica, la sezione speciale Laicità - aggiunge Scillitani. - Torneranno, come ogni anno, la sezione Family per i corti dedicati a bambini e famiglie e la sezione Spazio Libero, perché i filmmaker possano esprimere al meglio la propria creatività. Continuerà l’attività di workshop e formazione, per stimolare le opportunità di crescita e programmeremo numerosi forum, incontri, approfondimenti". I corti iscritti dovranno essere inviati tramite l’indicazione di un link per la visione on line, valido almeno fino a novembre 2022. Le opere non in lingua italiana – la call è infatti aperta a livello internazionale - dovranno essere fornite di sottotitoli in inglese o in italiano. Al miglior corto che affronti il tema "Identità" andrà un premio di mille euro. L’iscrizione è gratuita. Per iscrivere un cortometraggio occorre compilare una scheda su www.reggiofilmfestival.it

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?