La parità di genere ristabilita al comune di Toano con la nomina della nuova assessora Alessia Giorgini in sostituzione di Erica Grossi che ha rinunciato alla carica a seguito cambio di residenza. Alessia Giorgini, 24enne residente nella frazione di Cerredolo (foto), è stata nominata assessora alla cultura e al turismo del Comune di Toano. Nei giorni scorsi...

La parità di genere ristabilita al comune di Toano con la nomina della nuova assessora Alessia Giorgini in sostituzione di Erica Grossi che ha rinunciato alla carica a seguito cambio di residenza. Alessia Giorgini, 24enne residente nella frazione di Cerredolo (foto), è stata nominata assessora alla cultura e al turismo del Comune di Toano. Nei giorni scorsi l’amministrazione aveva lanciato sul proprio sito una raccolta di disponibilità da parte di donne del territorio, a seguito delle dimissioni della precedente assessora Erica Grossi, per mantenere i parametri di parità di genere. All’appello del sindaco Vincenzo Volpi sono seguite diverse risposte. Alla fine la scelta è caduta sulla 24enne, musicista, cantante e insegnante di canto, al quinto anno di Conservatorio. La musica, il teatro e la danza sono sempre state le sue grandi passioni, ma anche viaggi e conoscenza dei territori e loro storia. La Giorgini assume le deleghe a Cultura, Turismo e Pari Opportunità. La neo-assessora si presenta: "Da sempre ho ritenuto importante lo studio e la crescita personale in ambito culturale e artistico, impegnandomi sin da bambina in attività scolastiche ed extrascolastiche. Diplomata in ‘Amministrazione, Finanza e Marketing’, con specializzazione in ‘Relazioni Internazionali per il Marketing’ con lode nel 2015 presso l’Istituto Superiore Itgg Baggi di Sassuolo. Ho scelto di intraprendere questo percorso scolastico in quanto sono sempre stata spinta ad approfondire lo studio delle diverse culture: dalle lingue straniere e di tutta la parte più economica e sociale di questo settore".

"Siamo molto contenti di avere Alessia in giunta – afferma il sindaco – perché porta un consistente carico di competenze e preparazione nonostante la giovane età. Si è già messa al lavoro e sta entrando senza difficoltà nelle dinamiche dell’ente".