Si sviluppa e si modernizza il parco mezzi della Croce rossa di Fabbrico. Nei giorni scorsi sono stati inaugurati due nuovi veicoli per il trasporto delle persone bisognose di aiuto e soccorso. Si tratta di un veicolo adibito ai trasporti di emergenza-urgenza, mentre il secondo sarà usato per i trasporti ordinari e secondari, di pazienti diretti a strutture sanitarie per visite specialistiche, esami o per trasferimenti infraospedalieri. I due automezzi sono stati acquistati grazie ai fondi messi a disposizione dalla Croce rossa locale, ottenuti attraverso i servizi sanitari svolti e da contributi di aziende e privati cittadini, che per fortuna non mancano a favore di queste associazioni che sono a disposizione della popolazione locale, tutti i giorni e 24 ore su 24. Il parroco, don Gino Bolognesi, ha impartito la benedizione ai nuovi mezzi e agli operatori destinati a utilizzarli. Inoltre, è iniziato il nuovo corso per aspiranti volontari, che resta aperto alle iscrizioni delle persone interessate. La Croce rossa di Fabbrico conta 162 volontari, con turnazioni che permettono di garantire un servizio costante per le emergenze e per il trasporti ordinari, in particolare nei territori di Fabbrico, Rolo, ma anche Campagnola, Rio Saliceto e zone limitrofe, talvolta in supporto ad altri gruppi locali di Croce rossa.