Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

La Flash Battery non si ferma: accordo con un’azienda olandese

L’alleanza con la Q-Tronic BV permetterà di entrare nei mercati del Nord

Nuova partnership tra l’azienda reggiana Flash Battery, uno deii principali produttori europei di batterie al litio (con oltre 500 modelli diversi all’attivo e più di 200MWh erogati in 54 paesi), e l’olandese Q-Tronic BV, powertrain system integrator di rilevanza internazionale.

Al centro dell’alleanza ci sono i mercati di Paesi Bassi, Belgio e Lussemburgo: "Aree- le definiscono Marco Righi, ceo di Flash Battery, e Marcel Doppenberg, amministratore delegato di Q-tronic (nella foto a fianco) - che hanno intrapreso un intenso viaggio verso una sostenibilità di vasta portata, spingendo decisamente sull’elettrificazione, così come sta avvenendo in tutti i Paesi del nord Europa". L’azienda reggiana ha chiuso il 2021 con un fatturato di 17,3 milioni, in crescita del 25% dopo il +5% registrato anche nel 2020. L’anno scorso l’azienda di Sant’Ilario ha registrato un incremento dell’occupazione del 16%, salendo a 65 dipendenti, e intanto ha realizzato altre partnership con strutture francesi e sui mercati di lingua tedesca.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?