La giunta Nasciuti-bis è piena di sorprese

Tutti esordienti; la delega al bilancio e l’incarico di vicesindaco sono affidati all’ex consigliere regionale Giuseppe Pagani

La giunta Nasciuti-bis è piena di sorprese

La giunta Nasciuti-bis è piena di sorprese

E’ stata nominata la nuova giunta di Scandiano guidata dal sindaco Matteo Nasciuti: a sorpresa all’ex consigliere regionale Giuseppe ‘Beppe’ Pagani è stato affidato l’incarico di vicesindaco. "Nel ringraziare ancora una volta la giunta che mi ha accompagnato dal 2019 al 2024, sono contento di poter presentare una nuova formazione con volti nuovi e persone esperte, desiderosi di portare un contributo di entusiasmo, visione, impegno e di idee al governo della città", dice Nasciuti. Pagani sarà vicesindaco e assessore all’eccellenza e valorizzazione solidale e alla pianificazione economico patrimoniale.

Silvia Venturi sarà assessore all’eccellenza e valorizzazione economica e del sistema patrimoniale. Enrico Baschieri sarà assessore all’eccellenza e valorizzazione ambientale e delle infrastrutture. Roberta Farioli sarà assessore all’eccellenza e valorizzazione sociale e aggregativa. Lorena Lanzoni sarà assessore all’eccellenza e valorizzazione culturale e partecipativa e alla pianificazione organizzativa. Nasciuti trattiene le competenze sulle materie non delegate agli assessori: nello specifico agli orizzonti e pianificazione strategica, alle connessioni istituzionali e al fare sistema. "Il nuovo esecutivo si contraddistingue per elementi di novità che hanno tenuto conto del risultato delle urne, ma anche delle competenze assegnate ai singoli assessorati", sottolinea l’amministrazione.

m. b.