Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 lug 2022
5 lug 2022

La Litokol dà l’addio a Cottafavi

Una folla di amici e dipendenti partecipa ai funerali del fondatore della grande azienda

5 lug 2022

Erano numerosi gli amici, colleghi, conoscenti, compaesani, rappresentanti delle autorità, ma anche dipendenti e collaboratori, che ieri mattina hanno dato l’addio a Luciano Cottafavi, imprenditore scomparso a 80 anni di età, fondatore nel 1968 della Litokol di Rubiera.

Abitava a Stiolo di San Martino in Rio, paese in cui si sono svolti i funerali, dall’abitazione per la chiesa della frazione e il cimitero locale.

Nei giorni scorsi i sindaci di San Martino e Rubiera, Paolo Fuccio e Emanuele Cavallaro, hanno ricordato non solo le doti imprenditoriali di Cottafavi, ma anche il suo impegno per i giovani sportivi della Ciclistica 2000 oppure per le associazioni e per i progetti sociali di San Martino, da lui sempre sostenuti.

Ai funerali presente anche una rappresentanza dell’Arma dei carabinieri, pure con l’associazione nazionale, che Cottafavi aveva appoggiato in diverse iniziative.

In questi giorni sono stati tantissimi gli amici e conoscenti che si sono stretti alla famiglia in lutto: la moglie Maddalena Denti, la figlia Daniela, il genero Filippo e altri parenti.

Durante i funerali è stata ricordata la figura di un imprenditore che, come hanno sottolineato i familiari in questi giorni, considerava l’azienda come la sua casa, "creando sempre un legame molto speciale con tutti i dipendenti".

Antonio Lecci

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?