’La lotta tra galli’ di Ligabue all’asta. Battuta per quasi mezzo milione

Record di vendita per un quadro dell’artista di Gualtieri: assegnato per 473mila euro nei giorni scorsi a Milano.

’La lotta tra galli’ di Ligabue all’asta. Battuta per quasi mezzo milione

’La lotta tra galli’ di Ligabue all’asta. Battuta per quasi mezzo milione

Record per un quadro di Antonio Ligabue, che è stato assegnato a una somma di 473mila euro a fronte di una valutazione di mercato stimata tra 80-150 mila euro. Si tratta del dipinto ’La lotta tra galli’ (1960), olio su tela dalle grandi dimensioni (131×181 cm) ricco di dettagli agresti, appartenuto tra gli altri alla collezione della Galleria Negri di Guastalla ed esposto in varie mostre dedicate all’artista, originario della Svizzera ma che aveva vissuto a lungo a Gualtieri. L’assegnazione di questo celebre quadro è avvenuta nel corso della vendita milanese di Pandolfini, insieme ad altri pezzi d’arte moderna e contemporanea. "Come in tutte le nostre aste, Antonio Ligabue è la star: l’imponente capolavoro su tela protagonista dell’evento ha realizzato il record price per un’opera di Ligabue in asta. Risultato che è motivo di orgoglio, considerato che nelle nostre aste Ligabue è un artista sempre presente e che raggiunge i massimi valori di aggiudicazione", ha spiegato Susanne Campolongo, capo dipartimento Arte Moderna e Contemporanea della maison.