La nuova Arbor è fatta: 5 new entry: "Ma preoccupati per la palestra"

Volley Serie B2 donne Il presidente: "L’Aosta sarà demolita, speriamo in un’adeguata sistemazione"

La nuova Arbor è fatta: 5 new entry: "Ma preoccupati per la palestra"

La nuova Arbor è fatta: 5 new entry: "Ma preoccupati per la palestra"

Società storica del volley reggiano e pure scudettata nella stagione 1977/78, l’Arbor resta una delle realtà più stabili della disciplina. Disputa il campionato di Serie B2 che ha da poco concluso con il sesto posto e per il futuro punta ancora a far bene. Di questi giorni è l’annuncio della conferma degli sponsor Itarca e Interclays e del nuovo roster, con soli cinque cambiamenti oltre al tecnico Gianni Baratella, sostituito da Stefano Guerzoni.

"L’idea è quella di continuare ad alti livelli di B2 – dice il presidente Raffaello Mazzacani – secondo me abbiamo costruito una squadra più che valida e possiamo dirci soddisfatti. Arrivano due nuove ragazze dalla Tirabassi e Vezzali, una dalla RPF, una da Viadana e l’altra è un ritorno dal Cvr".

Fatta la squadra, restano altri problemi?

"Sicuramente due, uno riguarda il girone in cui saremo inseriti, l’altro la disponibilità di una palestra per tutte le nostre giovanili".

Si può spiegare meglio?

"Nella stagione appena trascorsa abbiamo giocato nel girone toscano e umbro con trasferte da oltre 600 km che ci hanno creato problemi economici e logistici per i lunghi viaggi. Abbiamo chiesto espressamente alla federazione di poter tornare nel girone emiliano per evitare un ulteriore bagno di sangue, visto anche che… abbiamo già dato".

E per la palestra?

"La Serie B2 si allena alla palestra Moro nuova e qui non ci sono problemi. Il problema resta la scuola Amedeo di Savoia Aosta che sarà demolita assieme alla palestra (una nota del Comune di aprile precisa che i lavori di demolizione dovrebbero iniziare proprio questo mese, ndr) e noi lì abbiamo una sorta di quartier generale di tutte le formazioni giovanili e della Prima Divisione. Speriamo di poter avere una adeguata sistemazione, perché si tratta di oltre settanta ragazzine. E a settembre si riparte con l’attività".

Ed ecco l’organico della nuova Arbor Itarca Interclays, che a fianco di coach Guerzoni propone ancora Claudio Setti e Paolo Mantovani. I liberi sono Chiara Solieri da Campagnola e Michelle Vasi da Rpf; le centrali Sabrina Guidetti da Viadana, Alessandra Fava da Campagnola e Veronica Raineri, confermata. Le bande, Anna Saccani di ritorno dal Cvr e le confermate Roberta Cristofaro e Chiara Macchetta. Al palleggio Annalisa Canale e Alessia Gandolfi, opposte Irene Bigi e Alessia Pellicciari.

Claudio Lavaggi