Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

"La Regione acceleri sulla riapertura del pronto soccorso"

Intervento del M5s in Regione "Il tempo ormai è scaduto, adesso servono date certe"

"La Regione acceleri sulla riapertura del pronto soccorso: il tempo è scaduto e adesso servono date certe". A dichiararlo è il Movimento 5 Stelle che sollecita il ripristino del servizio del pronto soccorso del Magati. Sul tema intervengono Silvia Piccinini (capogruppo regionale del M5S), i consiglieri comunali scandianesi Patrizia Maselli e Marco Barbanti e il consigliere di Casalgrande Giorgio Bottazzi.

"Riguardo al pronto soccorso di Scandiano – dicono gli esponenti del Movimento 5 Stelle – crediamo sia necessario che la Regione faccia di tutto per rispettare le tempistiche per la sua riapertura delineate qualche mese fa. Un impegno che ci aspettiamo venga confermato anche durante l’audizione sulla situazione dei pronto soccorso regionali che abbiamo chiesto da tempo e finalmente si svolgerà il 3 maggio in commissione sanità in assemblea legislativa. Il tempo delle promesse è finito e servono certezze".

Piccinini ritiene che i cittadini dell’Unione Tresinaro Secchia "sono stati privati per troppo tempo di un servizio sanitario essenziale ed è necessario che le procedure per la riattivazione terminino al più presto. Nella sua risposta ad un mio question time l’assessore Donini aveva annunciato la conclusione dei collaudi entro la fine di aprile e da quel momento si sarebbe lavorato per riaprire in sicurezza la struttura nonostante l’oggettivo problema della carenza di personale sanitario".

mat.b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?