Le opere di Salemi arricchiscono il foyer del teatro Bismantova

Mostra d'arte di Michele Salemi nel foyer del Teatro Bismantova dal 17 nov al 3 dic. Inaugurazione venerdì 20. Le opere d'arte diventano attori di una messa in scena, abitando il teatro dove "tutto è finto e niente è falso".

’Il teatro della vita’ è il titolo della mostra con opere di Michele Salemi che sarà ospitata nel foyer del Teatro Bismantova dal 17 novembre al 3 dicembre. L’inaugurazione è fissata per le 20 di venerdì, contestualmente all’avvio della stagione 2023 – 2024 del Teatro Bismantova con lo spettacolo “Il tartufo” di Molière.

Più che soddisfatto il commento del vicesindaco e assessore alla cultura Emanuele Ferrari: "È con grande gioia che accogliamo queste opere negli spazi del nostro teatro. E in questa gioia grande stanno nascosti diversi motivi. Il primo è che questa esposizione nasce da un dono. Per volere della figlia dell’artista molte delle sue opere sono ora in possesso dell’istituto musicale Peri-Merulo. E ora per la prima volta iniziano a viaggiare, a mostrarsi, come è proprio ed essenziale per ogni opera d’arte. Il secondo motivo è legato a questo luogo, un teatro, o meglio il teatro della montagna, del nostro Appennino, sede di un Parco nazionale, la Riserva Mab Unesco e da poco entrata anche a far parte del patrimonio dell’umanità con i suoi gessi triassici. Il segno, il colore, i paesaggi, reali e immaginari di Salemi, diventano nella loro concretezza gli attori di una messa in scena: abitano il teatro – chiude Ferrari – dove “tutto è finto e niente è falso”, con i loro corpi e la loro anima".