Lea Garofalo, sfida alla ’ndrangheta

Lea Garofalo, sfida alla ’ndrangheta
Lea Garofalo, sfida alla ’ndrangheta

Doppio incontro pubblico con lo scrittore Paolo De Chiara, nell’ambito della rassegna "Noi contro le mafie". Si parla del libro "Una fimmina calabrese. Così Lea Garofalo sfidò la ‘ndrangheta", stasera alle 21 alla sala consiliare del municipio di Cadelbosco Sopra, col saluto del sindaco Luigi Bellaria e lo scrittore in dialogo con Alessandra Codeluppi, giornalista de il Resto del Carlino. Domani alle 21 incontro a palazzo Bentivoglio a Gualtieri con l’intervento del sindaco Renzo Bergamini e l’ospite in dialogo con Rosa Frammartino, responsabile settore educational del festival "Noi contro le mafie". In entrambe le serate, a ingresso libero, previsto un momento narrativo sulla storia di Lea Garofalo a cura di Simone Maretti. Lea era stata una testimone di giustizia, vittima della ‘ndrangheta a 35 anni di età.