Mario Zanni, gestore del 'Bar Mario' di Ligabue
Mario Zanni, gestore del 'Bar Mario' di Ligabue

San Martino in Rio (Reggio Emilia), 10 luglio 2020 - E’ morto Mario Zanni, meglio conosciuto come il gestore del Bar Mario, il locale raccontato in uno dei primi grandi successi di Luciano Ligabue. Mario aveva gestito a lungo il bar a San Martino in Rio. E’ stato vinto da alcune complicazioni legate a diversi acciacchi fisici. Aveva 80 anni.

Negli anni del grande successo della canzone di Ligabue il bar di Zanni era meta di tanti fan del rocker. E ancora oggi, nonostante il cambio di gestione, sono numerosi gli ammiratori del Liga che fanno tappa nel locale di via Forche. Luciano conosceva quel bar perché era tappa fissa della sua band, gli Orazero, dopo le prove in una vicina ex stalla, a Lemizzone. Si faceva tardi tra gnocco fritto e bevande. E le storie di passaggio da quel bar erano diventate il tema della canzone “Bar Mario”.

La camera ardente è stata allestita alla Casa funeraria Rossi, in via don Borghi a San Martino in Rio, da dove sabato 11 luglio alle 15 partono i funerali per la chiesa parrocchiale del paese. Dopo il rito religioso il feretro sarà trasferito per la cremazione. Zanni lascia la moglie Cordiana, i figli Valeria, Elisa e Nazareno, la nuora Elena, i nipoti Leonardo, Eleonora e Leonardo, fratelli, sorelle e altri parenti. Niente fiori: eventuali offerte in sua memoria possono essere destinate a opere di bene.