Lite due tra minorenni. Spray urticante negli occhi. Denunciato un 17enne

Si erano dati appuntamento a casa per una discussione poi degenerata. I vicini hanno lanciato l’allarme, la vittima è stata portata all’ospedale .

Lite due tra minorenni. Spray urticante negli occhi. Denunciato un 17enne

Lite due tra minorenni. Spray urticante negli occhi. Denunciato un 17enne

Un 17enne ha aggredito un coetaneo con lo spray urticante ed è stato denunciato dai carabinieri. È successo a Reggio giovedì sera intorno alle 21. I due minorenni si trovavano in casa quando, per motivi ancora al vaglio degli inquirenti, hanno cominciato a litigare. Una discussione che è diventata sempre più accesa, fino a quando uno dei due ha colpito l’altro con lo spray al peperoncino che aveva portato con sè. I vicini, sentendo le urla, hanno dato l’allarme alle forze dell’ordine.

Sul posto è arrivata una pattuglia di militari che ha trovato la vittima con un bruciore dolorante agli occhi dopo essere venuto a contatto con la sostanza urticante contenuta dal flaconcino spray. Chiamata l’ambulanza, il ragazzino è stato portato al pronto soccorso dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio dove sarà poi dimesso con una prognosi di tre giorni.

Infine il responsabile è stato portato negli uffici del comando provinciale dei carabinieri in Corso Cairolo per l’identificazione. Poi, dopo aver chiamato i genitori a venire in caserma, sono state formalizzate le pratiche per la denuncia alla procura del tribunale dei minori di Bologna. Il 17enne dovrà rispondere dell’accusa di lesioni personali.

Non è ancora chiaro il ‘movente’, sul quale gli inquirenti stanno cercando di fare piena luce. Le indagini ora proseguono per capire quale sia stato il motivo che abbia portato alla discussione poi degenerata.

I due giovani si conoscono e si erano dati appuntamento a casa di uno di loro. All’improvviso sarebbe partita la lite violenta. Da capire anche se lo spray fosse stato un mezzo ‘premeditato’ per l’aggressione.