Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

L’orchestra di Bosso da Gualtieri a Bologna

Per il ricordo dell’artista è stata scelta la Buxus Consort Strings nata nella Bassa. Oggi al teatro Sociale le prove, domenica il concerto in San Petronio

Era strettissimo il legame tra il musicista Ezio Bosso e il teatro di Gualtieri
Era strettissimo il legame tra il musicista Ezio Bosso e il teatro di Gualtieri
Era strettissimo il legame tra il musicista Ezio Bosso e il teatro di Gualtieri

Gualtieri protagonista nel concerto dedicato a Ezio Bosso, in programma domenica 15 maggio alle 18,30 nella basilica di San Petronio a Bologna. Al teatro Sociale di Gualtieri, infatti, domani si prepara l’evento musicale, nel secondo anniversario della scomparsa del noto compositore e musicista.

Si tratta delle prove dell’orchestra Buxus Consort Strings, nata lo scorso settembre proprio a Gualtieri durante le giornate del Buxus Consort Festival. Proprio l’orchestra ’reggiana’ di Bosso è stata scelta per essere protagonista del ricordo dedicata al grande musicista nella basilica di Bologna. La giornata di prove al teatro di Gualtieri consentirà ai musicisti di preparare il repertorio del concerto "Waves and Hope", con il ricavato a favore di Emergency.

Il maestro Bosso era molto legato a Gualtieri (di cui era cittadino onorario) e soprattutto al teatro Sociale. "In questo fine settimana, che ci riporta i ricordi tristi di due anni fa, quando Ezio ci ha lasciati, ci sarà un filo teso tra Gualtieri e Bologna, un filo che risuonerà come una corda di violino della straordinaria musica che Ezio ha composto. Invitiamo tutti coloro che negli anni hanno seguito i concerti di Ezio a Gualtieri a partecipare al concerto in San Petronio. Sarà un modo per ricordare Ezio", spiega Rita Conti, responsabile del teatro Sociale.

"Siamo felici – aggiunge il sindaco gualtierese Renzo Bergamini – che i musicisti e i collaboratori di Ezio abbiano scelto ancora una volta di tornare a Gualtieri per preparare questo importante concerto". Nella basilica bolognese si esibirà l’orchestra composta da 23 musicisti che negli anni hanno collaborato con Bosso e fatto parte delle formazioni orchestrali da lui fondate.

Antonio Lecci

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?