Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2022

L’ultimo saluto al luogotenente Mosto

Domani le esequie del carabiniere 56enne morto in un incidente. Il sindaco Zanni: "Aveva valori saldi e chiari"

21 giu 2022

Si svolgeranno domani mattina a Fiorano i funerali del luogotenente Lorenzo Mosto, comandante della stazione dei carabinieri di Fiorano tragicamente deceduto, all’età di 56 anni, domenica pomeriggio a seguito di un incidente sulla strada provinciale 486 a Castellarano.

Mosto, originario di Enna, abitava a Castellarano. Grande dolore ha suscitato la notizia della sua morte. Il sindaco di Castellarano Giorgio Zanni ha espresso cordoglio in una nota per la scomparsa di Mosto: "Il grave lutto – sottolinea Zanni – per la perdita di Lorenzo Mosto colpisce da vicino la nostra comunità. Se conoscevamo bene il servizio che da più di trent’anni rendeva alla comunità di Fiorano come luogotenente dell’Arma dei carabinieri, qui abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo anche da concittadino impegnato e coinvolto nella vita della comunità. Lorenzo era un uomo dai valori chiari e saldi, un cittadino coinvolto e attento".

Zanni ricorda in particolare il suo "entusiasmo nel proporre iniziative che andassero incontro proprio a quei valori che ha servito per così tanto tempo come la cultura della legalità: la testimonianza di un impegno sincero e profondo, di valori che incarnava tanto nel suo lavoro quanto nella vita da nostro concittadino. Ci stringiamo perciò al dolore della moglie Lidia (nostra bravissima dipendente comunale) e dei figli Federica e Alessandro, impegnati negli studi e nel lavoro ma attivi anche nella vita della comunità".

Domani alle 9 è prevista la partenza del funerale dalle camere ardenti dell’ospedale di Sassuolo per la chiesa parrocchiale di Fiorano dove alle 9.30 sarà celebrata la liturgia funebre. Il feretro sarà poi tumulato nel cimitero di Castellarano. Intanto proseguono gli accertamenti della polizia locale dell’Unione Tresinaro Secchia per ricostruire l’esatta dinamica dello schianto. Mosto era in sella alla sua moto (nella foto sotto) e si è scontrato con una Volkswagen Golf che transitava nella medesima direzione con a bordo due uomini, trasportati poi in ospedale. I mezzi sono usciti di strada. Inutili purtroppo i soccorsi, degli operatori del 118, a Lorenzo Mosto che lascia nel lutto la moglie Lidia, i figli Alessandro e Federico, la mamma Concetta, il papà Alessandro, la sorella, il fratello, i cognati, le cognate, i nipoti.

mat. b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?