Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Mille fermati, quattro ubriachi e un po’ di droga

Ecco il bilancio dei controlli effettuati da più di 300 carabinieri a Pasqua e Pasquetta

Nelle giornate di Pasqua e Pasquetta i Carabinieri reggiani hanno attuato un importante e diffuso controllo sulle strade che ha visto coinvolte tutte le articolazioni delle compagnie di Guastalla, Reggio-Emilia e Castelnovo Monti supportati dai Carabinieri Forestali dislocati nella provincia. Complessivamente hanno messo in campo 150 pattuglie impiegando complessivamente circa 300 carabinieri. Sono state controllate circa un migliaio di persone, sia appiedate che a bordo delle proprie vetture. Quattro conducenti sono stati sorpresi dai carabinieri guidare i rispettivi veicoli dopo aver fatto uso smodato di bevande alcoliche come emerso dall’esito degli accertamenti dell’etilometro a cui sono stai sottoposti. Si tratta di un 35enne mantovano, una 50enne di Parma, un 38enne e un 47enne reggiani a cui i carabinieri hanno ritirato le rispettive patenti di guida per la successiva sospensione procedendo alla loro denuncia inoltrata alla Procura per guida in stato d’ebbrezza. Altre tre persone sono state denunciate per guida senza patente con il sequestro dei rispettivi mezzi mentre sempre nel corso dei controlli stradali altre 3 autovetture sono state sequestrate in quanto prive di copertura assicurativa con la conseguente contestazione di una sanzione per oltre 800 euro ai rispettivi conducenti. Una ventina i grammi di droga sequestrati tra hascisc e marjuana a due persone che sono state segnalate alla Prefettura quali assuntori.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?