Occupano il casolare rompendo il lucchetto: denunciati due stranieri

I carabinieri di Poviglio intervenuti in un casolare rurale hanno scoperto due nordafricani senza fissa dimora che lo occupavano abusivamente. Denunciati per vari reati, sono stati allontanati dalla struttura.

Occupano il casolare rompendo il lucchetto: denunciati due stranieri

Occupano il casolare rompendo il lucchetto: denunciati due stranieri

Raccogliendo le segnalazioni del proprietario dell’edificio, oltre a quelle di residenti su presenze sospette in quella zona, i carabinieri di Poviglio sono intervenuti alla periferia del paese per effettuare un accertamento all’interno di un casolare rurale, in teoria disabitato, ma che in realtà era diventato la dimora di due giovani stranieri, che lo usavano in modo abusivo. Sul posto sono stati trovati due nordafricani senza fissa dimora che avevano occupato abusivamente l’edificio. I due, 26 e 29 anni, sono stati denunciati per ingresso e soggiorno illegale, invasione di terreni o edifici, danneggiamento. Avevano rotto il lucchetto che porta alle camere, creandosi la loro abitazione. Ricevute le segnalazioni su presenze sospette, al loro arrivo i militari dell’Arma si sono trovati davanti a un marocchino che scendeva le scale, mentre al piano superiore c’era un suo connazionale sdraiato sul letto. Sono stati entrambi portati in caserma per accertamenti, denunciati e allontanati dal casolare.