Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Oltre 110 milioni per gestire l’acqua La Bonifica annuncia 60 interventi

Alcuni in corso e altri da iniziare, le opere coinvolgeranno. Villalunga, Canossa, . fino a Reggio e la Bassa

Domenico Turazza e Paola Zanetti, sullo sfondo la platea presente al convegno
Domenico Turazza e Paola Zanetti, sullo sfondo la platea presente al convegno
Domenico Turazza e Paola Zanetti, sullo sfondo la platea presente al convegno

L’acqua per agricoltura e usi civili è stato al centro di un convegno, l’altra sera all’auditorium di Reggiolo, organizzato dai Lions Club di Guastalla, Fabbrico e Correggio, con ospiti Domenico Turazza, direttore della Bonifica dell’Emilia Centrale, e Paola Zanetti, direttore Area ambiente e gestione idraulica dello stesso consorzio.

Sono stati accompagnati dagli interventi del sindaco Roberto Angeli e di Aimone Storchi e dei presidenti del Lions Club, Beatrice Papandrea, Marco Altimani e Sanzio Pignagnoli.

E’ stato spiegato come siano in corso nuovi interventi nelle infrastrutture per la distribuzione dell’acqua per la produzione agricola e il loro sviluppo, in varie zone del territorio reggiano, per far fronte, anche in futuro, alle esigenze di cittadini e aziende rurali.

Si tratta di un programma di sessanta interventi straordinari, alcuni già in corso e altri in fase di progettazione, con un investimento complessivo di oltre 110 milioni di euro, per opere tra Villalunga, Canossa fino a Reggio e una vasta area della Bassa. E, a differenza del passato, sembra che ora le risorse economiche per poter finanziare i progetti siano effettivamente disponibili. Pur se non mancano i problemi dovuti all’aumento dei prezzi di energia e materie prime, che rallentano le operazioni.

Antonio Lecci

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?