Orietta Berti è nata a Cavriago il 1° giugno. 1943: stasera sarà sul palco del Festival
Orietta Berti è nata a Cavriago il 1° giugno. 1943: stasera sarà sul palco del Festival
Orietta Berti domenica sera è stata protagonista di una vicenda singolare da lei stessa raccontata ai media. La cantante ha affermato di essere stata fermata per un controllo poiché si trovava in strada qualche minuto dopo le ore 22, inizio del coprifuoco. In questi giornii, Sanremo non è una vera e propria zona rossa, ma una arancione “rinforzata”: secondo le disposizioni del governatore Giovanni Toti, infatti, Ventimiglia e Sanremo (Imperia) saranno blindate fino...

Orietta Berti domenica sera è stata protagonista di una vicenda singolare da lei stessa raccontata ai media.

La cantante ha affermato di essere stata fermata per un controllo poiché si trovava in strada qualche minuto dopo le ore 22, inizio del coprifuoco. In questi giornii, Sanremo non è una vera e propria zona rossa, ma una arancione “rinforzata”: secondo le disposizioni del governatore Giovanni Toti, infatti, Ventimiglia e Sanremo (Imperia) saranno blindate fino al 5 marzo.

"Mi ha fermato la polizia - le parole di Orietta Berti al giornalista Rai, Alberto Matano, conduttore de ’La vita in diretta’ - perché erano le 22.05 e, da Bordighera, sono andata a ritirare gli abiti all’hotel Globo di Sanremo. Tre macchine della polizia mi hanno inseguito e mi hanno fermata. ‘Dove va lei?’, mi hanno chiesto. Ho spiegato che stavo andando a ritirare gli abiti. ‘A quest’ora?’, mi hanno risposto. E io: ‘Per forza, devo provarli, se non mi vanno bene me li devono aggiustare’. Mi hanno seguito fino all’hotel perché non ci credevano… Non mi hanno arrestata, mi hanno accompagnato per vedere dove andassi".

I poliziotti, in particolare, non l’avrebbero riconosciuta a causa della mascherina.

Ultima. Per i bookmaker sarà la posizione di Orietta Berti nella classifica finale del Festival di Sanremo. E per questo la quota è molto bassa: viene infatti pagata 2,75.

Una notizia che non toglie il sorriso alla Berti, che festeggerà sul prestigioso palcoscenico i 55 anni di carriera, presentando stasera ‘Quando ti sei innamorato’, brano di Francesco Boccia e Ciro Esposito. La canzone è dedicata a suo marito Osvaldo e racconta di un grande e importante incontro, quello della vita.

Tornando ai bookmaker, secondo Stanleybet i favoriti restano Colapesce-Di Martino a 5,50, mentre è crollata nelle ultime ore la quota del duo Francesca Michielin e Fedez che passa da 8,00 a 6,50.

Si è alzata invece quella del rapper e cantautore Willy Peyote che ora è a 7,50 insieme a La Rappresentante di Lista e i Maneskin. A 10 volte la posta i Coma_Cose e Madame, a 12,00 Ermal Meta, Fulminacci e Max Gazze’. Per Bugo la posta vale 15 volte, come per Irama e Aiello.

Lontane invece dal podio le voci storiche di Sanremo come quelle di Noemi (25,00), Malika Ayane e Arisa (20,00), Francesco Renga a 50,00. Cambi in quota anche per Gaia a 25,00, Annalisa a 35,00 e Random a 50,00.