Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2022

Paracadutisti, spunta l’avvocato A rischio il funerale comune

Una delle due famiglie ha deciso di rivolgersi a un legale per conoscere l’esatta dinamica

21 giu 2022

Ufficialmente sabato mattina nell’hangar di Campovolo saranno celebrati insieme i funerali – Fabrizio Del Giudice di 54 anni e Gabriele Grossi di 35 anni – dei due paracadutisti morti sabato mattina. In serata però è circolata l’indiscrezione secondo cui i rapporti si sarebbero improvvisamente irrigiditi: una delle due famiglie (a quanto pare quella di Fabrizio) vorrebbe vederci chiaro sulla dinamica dell’incidente e si sarebbe affidata a un legale.

Potrebbe così avere forse strascichi giudiziari la tragedia nella quale hanno perso la vita i due paracadutisti esperti. I funerali sono in programma per sabato mattina proprio nell’hangar ad alcuni metri dal punto dell’impatto letale. Amici, familiari, semplici appassionati si uniranno per dare l’estremo saluto a Gabriele e Fabrizio. Nel profilo Facebook della Body Fly University ci sono i dettagli. Per ora tutti confermati: l’indirizzo di via Pinotto Pinotti, il giorno di sabato, l’apertura delle porte dalle 10.30, l’inizio della cerimonia alle 11.30 con la previsione di lanci dedicati ai ragazzi. Tutto però nei prossimi giorni potrebbe cambiare. Mentre la procura al momento ha aperto un’inchiesta senza prefigurare ipotesi di reato, una delle due famiglie si sarebbe rivolta a un avvocato per capire cosa sia esattamente successo sabato mattina. Da quanto è possibile ricostruire fino a questo momento, i due paracadutisti nello scendere dopo il tentativo – assieme ad altri 32 paracadutisti e due videoman – di battere un record si sono scontrati in volo a un centinaio di metri da terra e le vele sono collassate.

Interpellato al telefono, il direttore della Bfu Paolo Haim riferisce che "il funerale insieme per ora è confermato, mentre non ho informazioni su altro".

Gianpaolo Annese

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?