Parco Primavera, Rec critica la giunta

"Fruizione del verde, l’assessore non ha risposto"

"Nel parco Primavera sono state seminate con prato due aree che non verranno modificate e delle 19 alberature messe a dimora una decina verranno zollate e trapiantate sempre all’interno del parco"; l’assessore Raffaella Curioni ha risposto all’interpellanza di Europa Verde che chiedeva spiegazioni sui prossimi lavori di demolizione e ricostruzione della media Aosta di via Cecati e sulle conseguenze per il verde.

Rec non è rimasta soddisfatta: "Più sfumato invece il destino del parco pubblico Primavera che, inglobato all’interno del nuovo cortile scolastico della scuola Aosta, verrà “forse” reso fruibile anche alla cittadinanza o, meglio, dato in gestione ad associazioni sportive del territorio per permetterne un uso extra orario scolastico comunque privato". Rec sottolinea inoltre come "queste risposte siano state date non a Rec ma ad un’interpellanza “ispirata” ad hoc dal consigliere di Europa Verde Paolo Burani" e parla di "doppio pesismo di un’amministrazione che risponde solo a se stessa ed alla propria maggioranza. La prossima volta proveremo a consegnare lettere a mano".