’Piâsa Céca’ pronta a splendere Il cantiere è in fase di chiusura

Piazza San Prospero a Reggio Emilia è quasi pronta per essere completamente liberata dal cantiere. Nuova pavimentazione in porfido rosso, eliminazione delle barriere architettoniche e una festa per inaugurarla a settembre.

’Piâsa Céca’ pronta a splendere  Il cantiere è in fase di chiusura
’Piâsa Céca’ pronta a splendere Il cantiere è in fase di chiusura

Dopo averla vista (o sarebbe meglio dire sbirciata) tra le transenne dei lavori in corso, ora piazza San Prospero (foto) è quasi pronta a essere completamente liberata dal cantiere. Già da alcune settimane la nuova pavimentazione si è mostrata ai reggiani nel suo porfido rosso a ‘sanpietrino’, in armonia con le architetture circostanti, con trame e disegni di posa diversi rispetto a quelli precedenti. Le soluzioni adottate nel restauro hanno previsto, tra l’altro, la creazione di uno spazio unico, che elimina le barriere architettoniche.

"Ormai manca solo l’ultima porzione del lato ovest (retro del duomo) – ha detto il sindaco Luca Vecchi –.

A settembre faremo una festa per inaugurarla".