Violenza sulle donne
Violenza sulle donne

Albinea (Reggio Emilia), 27 giugno 2020 – A passeggio in zona pedonale, in un paese della zona ceramiche reggiana, si sono trovati di fronte una scena tremenda: un uomo stava picchiando con violenza una donna. Immediato l’allarme al 112, con l’arrivo sul posto dei carabinieri di Albinea, mentre l’aggressore fuggiva. I militari hanno rintracciato la donna vittima del pestaggio, che nel frattempo aveva cercato riparo nei pressi di un casolare.

La giovane, di 25 anni, abitante in zona, è stata portata in ospedale e medicata per traumi guaribili in un mese a causa della frattura dello zigomo, ecchimosi e graffi vari sul corpo. Si è poi scoperto che era a passeggio col marito, un operaio trentenne. I due hanno avuto un diverbio per futili motivi e l’uomo l’ha aggredita con inaudita violenza. Il marito è stato denunciato per lesioni personali e sono in corso accertamenti per verificare se simili episodi possano essersi verificati altre volte in passato.