Il gruppo di lavoro (foto Nina Reverberi)
Il gruppo di lavoro (foto Nina Reverberi)

Reggio Emilia, 28 febbraio 2015 - Nasce la pizza Reggiana con l’impasto fatto con il lambrusco. Ancora una volta l’eclettico pizzaiolo Pasquale Coppola della Pizzeria Canal Vecchio di Campegine vuole stupire inventando un nuovo impasto, dopo quello con il carbone vegetale.

Questa volta assieme al papà Francesco e al fratello Raffaele che gestiscono un locale a Poviglio, ha studiato una pizza legata al territorio. Il gruppo di lavoro ha sperimentato un nuovo impasto, la nuova creazione si chiama pizza rosa o vin pizza: si tratta di un impasto fatto con il lambrusco che ha anche permesso di diminuire in modo consistente l’utilizzo del lievito diventando una sorta di impasto con ‘lievito madre’.

Il lambrusco infatti secondo i pizzaioli, garantisce una lievitazione quasi naturale all’impasto, rendendolo più leggero e con un colore che tende al rosa. Per aumentare poi la friabilità sono stati aggiunti i residui della farina integrale così da rendere la pizza ancora più digeribile.

Tutto questo ha avuto anche la collaborazione del mastro cantiniere di Campegine Sante Ferretti, della figlia Denise, ormai prossima alla laurea  in scienze alimentari.