Quotidiano Nazionale logo
25 mag 2021

Ragazza pakistana scomparsa: cani molecolari nella casa della famiglia a Novellara

Saman, 18 anni, aveva denuncato che la famiglia la voleva costringere a un matrimonio combinato. E i genitori sono rientrati in tutta fretta nel loro Paese

antonio lecci
Cronaca
I carabinieri stanno cercando la 18enne
I carabinieri stanno cercando la 18enne Saman Abbas

Novellara (Reggio Emilia), 25 maggio 2021 - C’è un’indagine in corso per rintracciare una ragazza di 18 anni,  di origine pakistana, Saman Abbas, residente a Novellara. Secondo fonti familiari si sarebbe allontanata volontariamente da casa e sarebbe ospite di parenti o amici, ma non è chiaro dove. Un caso apparentemente banale.

Approfondisci:

Saman Abbas ragazza pakistana scomparsa, ora l’ipotesi è l’omicidio

Ma che in virtù di una recente indagine, legata a un matrimonio che i suoi genitori le avevano combinato con un cugino in Pakistan lo scorso dicembre, ha fatto emergere sospetti nei carabinieri, che ai primi di maggio non hanno trovato a casa la giovane, alla quale dovevano notificare un documento.

E ciò che ha insospettito maggiormente è che all’improvviso avevano lasciato la casa di via Colombo a Novellara anche i suoi genitori, oltre al fratello. Sarebbero partiti per il Pakistan per problemi di salute di una sorella del capofamiglia. Ma nessuno finora ha saputo dire dove è la ragazza di 18 anni. Visto il precedente del matrimonio combinato, a cui la ragazza si era opposta, tanto da essere allontanata dai genitori e ospitata in una struttura protetta, i carabinieri e la magistratura hanno avviato accertamenti.

L’abitazione, annessa all’azienda agricola per cui il capofamiglia lavora, è stata posta sotto sequestro e anche oggi i carabinieri hanno svolto accertamenti con il nucleo cinofilo e i cani molecolari. A lungo i militari hanno concentrato le loro attenzioni all’interno dell’abitazione, così come nei campi circostanti. La speranza è che la giovane, come era già capitato in passato, sia tranquillamente ospite di amici o parenti. Ma al momento, senza certezze, gli investigatori proseguono il loro lavoro per rintracciare la 18enne. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?