Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 mag 2022

Reggio Emilia, inseguita in auto dall'ex marito va dai carabinieri e si salva

Stava andando a prendere i figli a scuola, così ha deviato per la caserma. L'uomo è stato subito arrestato per atti persecutori

7 mag 2022
antonio lecci
Cronaca
La caserma di Gualtieri
La caserma di Gualtieri, dove si è recata la donna
La caserma di Gualtieri
La caserma di Gualtieri, dove si è recata la donna

Gualtieri (Reggio Emilia), 7 maggio 2022 – Ha intercettato l’ex moglie in auto, mentre si recava a prendere i figli a scuola. L’ha inseguita, lampeggiando coi fari e mettendo in atto manovre potenzialmente pericolose. La donna, comprensibilmente impaurita, ha raggiunto in fretta la caserma dei carabinieri di Gualtieri, dove ha chiesto aiuto suonando il citofono. I militari, su indicazione della donna, hanno rintracciato l’ex marito poco distante, ancora in auto. L’uomo, nonostante la presenza dei carabinieri, ha attaccato verbalmente l’ex moglie, anche con minacce di morte.

A quel punto è stato fermato, portato in caserma e arrestato per atti persecutori. Anche perché questo atteggiamento non sarebbe nuovo da parte dell’uomo, tanto che appena il giorno prima la donna aveva presentato denuncia in caserma per continui messaggi con minacce di morte. Di recente l’uomo aveva tenuto simili atteggiamenti, con tappe sotto casa, pedinamenti e altro ancora.

Situazione che ha costretto la donna addirittura a cambiare le proprie abitudini, per paura di gravi conseguenze ai suoi danni. Ora l’uomo è a disposizione dell’autorità giudiziaria, con l’avvio dell’iter previsto dal cosiddetto codice rosso. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?