Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Reggio Emilia, resta ferito nella sbandata fuori strada a Cadelbosco

L'incidente si è verificato all'alba in via Cervi: piuttosto serie le condizioni del 33enne che era alla guida

antonio lecci
Cronaca
Intervento di ambulanza e automedica
Intervento di ambulanza e automedica

Cadelbosco Sopra (Reggio Emilia), 17 aprile 2022 - Ha sbandato in auto, verso le cinque, mentre stava percorrendo l’ex Statale 358 a Cadelbosco Sopra, nel tratto in cui la strada prende il nome di via Fratelli Cervi. Una sbandata improvvisa, con la vettura finita fuori dalla carreggiata, pare senza il coinvolgimento di altre vetture.

Ne è rimasto coinvolto un uomo di 33 anni, residente a Reggio, le cui condizioni sono apparse piuttosto serie, tanto che la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto l’ambulanza della Pubblica assistenza di Castelnovo Sotto e il personale dell’automedica di Reggio, oltre ai vigili del fuoco che hanno operato soprattutto per mettere in sicurezza la vettura.

Dopo le prime cure, il 33enne ferito è stato caricato in ambulanza per essere trasferito d’urgenza al pronto soccorso del Santa Maria Nuova di Reggio. Le sue condizioni sono state giudicate piuttosto serie, ma non sembra essere in pericolo di vita. Sul posto, per i rilievi di legge, sono intervenuti i carabinieri.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?