Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 lug 2022
31 lug 2022

"Rinnovare la tessera elettorale? A Reggio è una vera impresa"

La protesta dell’imprenditore. Ivan Paterlini: "Ufficio aperto. soltanto al giovedì mattina . con lunghe code sotto il sole"

31 lug 2022
L’ufficio in Piazza Casotti dove si rinnovano le tessere elettorali
L’ufficio in Piazza Casotti dove si rinnovano le tessere elettorali
L’ufficio in Piazza Casotti dove si rinnovano le tessere elettorali
L’ufficio in Piazza Casotti dove si rinnovano le tessere elettorali
L’ufficio in Piazza Casotti dove si rinnovano le tessere elettorali
L’ufficio in Piazza Casotti dove si rinnovano le tessere elettorali

Nonostante manchino ancora quasi due mesi alle elezioni Politiche diversi cittadini, ligi al dirittodovere di votare e meritoriamente celeri nel volersi mettere in regola con le procedure, si sono recati in piazza Casotti, nonostante la canicola di questo periodo, per rinnovare la tessera elettorale.

Il problema è che, allo stato attuale, lo sportello che rilascia le citate tessere è aperto solo il giovedì mattina, dalle 8.15 alle 12. Questo ha portato al formarsi spesso di file: situazione non ideale sotto il solleone estivo, specialmente per le persone anziane.

A farsi portavoce di questo disagio è Ivan Paterlini, storico ex presidente della Pallacanestro Reggiana e imprenditore. Il quale ha segnalato al Carlino la problematica: "E poi si lamentano se aumenta il partito del non voto – scrive il popolare "Pat" – a Reggio per ritirare il certificato elettorale gli uffici posti in isola pedonale sono aperti solo al giovedì mattina con attese, in piedi, con trenta gradi di temperatura, di almeno un’ora.

Mi domando – aggiunge polemico- se nel 2022 si debba ancora elemosinare un diritto sacrosanto come il voto".

Le lamentele della pubblica opinione devono però fare i conti con le esigenze di dislocazione del personale del Comune, come spiega Alberto Bevilacqua, dirigente responsabile del comparto Servizi ai cittadini: "Comprendiamo il disagio delle persone – esordisce – ma in questo periodo è in vigore l’orario d’apertura dei tempi ordinari. Prima del referendum di giugno era aperto tutti i giorni proprio per fare fronte alle esigenze dei cittadini.

Abbiamo poi prolungato – prosegue il dirigente – l’orario esteso dopo il referendum per un periodo, perché ci erano arrivate segnalazioni che diversi cittadini avevano esaurito la tessera ed erano stati invitati dai Presidenti di seggio a provvedere al rinnovo, poi si è tornati all’orario normale.

Chiaramente – conclude Bevilacqua – con l’approssimarsi delle Politiche torneremo ad aprire l’ufficio in più giorni: direi da fine agosto. Contemporaneamente faremo in modo di informare i cittadini affinchè possano venire per tempo a rinnovare la tessera elettorale".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?