Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Salvati otto cuccioli abbandonati in strada

I cuccioli di pastore maremmano erano stati lasciati vicino alla carreggiata, con il rischio che potessero essere investiti. E’ scattata la campagna per l’adozione
I cuccioli di pastore maremmano erano stati lasciati vicino alla carreggiata, con il rischio che potessero essere investiti. E’ scattata la campagna per l’adozione
I cuccioli di pastore maremmano erano stati lasciati vicino alla carreggiata, con il rischio che potessero essere investiti. E’ scattata la campagna per l’adozione

Strappati a un tragico destino grazie allo "spirito di squadra" che li ha tenuti uniti, uno accanto all’altro, per farsi meglio notare dai passanti, dopo essere stati abbandonati in un’area a ridosso della strada, sul ponte del Po che conduce da Guastalla a Dosolo. E’ accaduto nel fine settimana. Alcuni automobilisti hanno notato otto cuccioli di pastore maremmano che si trovavano a ridosso della carreggiata, con un altissimo rischio di essere inesorabilmente investiti. Prima che ciò potesse accadere, qualcuno li ha notati, si è fermato e li ha recuperati. Attorno non c’era nessuno.

Molto probabile che qualcuno abbia deciso di abbandonarli, forse sperando che potessero dirigersi verso la golena. Ma una volta vicino alla strada, sono stati visti e salvati. La notizia del loro ritrovamento è stata comunicata sui social, per poter avviare le adozioni. Gli otto cuccioli, tutti in buone condizioni generali di salute, sono stati affidati al personale del canile intercomunale di Novellara.

"In breve tempo – confermano dalla struttura – ci sono arrivate diverse richieste di adozione, più di quanti sono i cani. Ovviamente dovremo eseguire una selezione per l’affidamento, anche perché si tratta di cani che hanno necessità ben precise".

Antonio Lecci

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?