Scappa dai carabinieri e perde la pistola nascosta

Minorenne denunciato, sequestrata la scacciacani che riproduceva una Beretta.

Scappa dai carabinieri e perde la pistola nascosta

Scappa dai carabinieri e perde la pistola nascosta

E’ stato notato con atteggiamento sospetto nei pressi di un locale pubblico di Castelnovo Sotto. E il cittadino ha deciso di segnalarlo ai carabinieri, giunti sul posto in pochi minuti. In zona c’era ancora il giovane, risultato essere un minorenne, il quale alla vista della pattuglia del 112 ha cercato di allontanarsi.

I militari lo hanno inseguito e bloccato. Ma mentre tentava di allontanarsi, per evitare il controllo, ha perso una pistola, caduta dai pantaloni. L’arma è risultata essere una scacciacani senza il tappo rosso.

Con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e porto di armi od oggetti atti ad offendere, i carabinieri della caserma di Castelnovo Sotto hanno denunciato il minorenne al competente Tribunale bolognese.

L’accertamento è avvenuto mercoledì sera verso le 22,30. Dopo la segnalazione del cittadino, la centrale operativa dei carabinieri di Guastalla ha fatto intervenire la pattuglia del paese, che ha poi rinvenuto la scacciacani che riproduce la Beretta 92 Fs, senza cartucce ma con la canna piena e bloccata.

A fatica i carabinieri hanno bloccato il ragazzo, che non ne voleva sapere di andare in caserma. Poi è stato affidato ai genitori: non prima di vedersi denunciare al tribunale dei minori di Bologna e di vedersi pure sequestrata l’arma giocattolo.

a.le.