Si schianta col parapendio in montagna: grave un 40enne del Reggiano

Paura a Ventasso, dalle parti di lago Calamone. Dopo la caduta, l’uomo è riuscito a chiamare i soccorsi

Incidente con il parapendio (foto archivio)

Incidente con il parapendio (foto archivio)

Reggio Emilia, 21 dicembre 2023 – Si schianta con il parapendio dalle parti del lago Calamone, nella zona di Ventasso: dopo la caduta è riuscito ad avvertire lui stesso i soccorsi. L’incidente è accaduto stamattina, erano da poco passate le 10. L’uomo, un quarantenne, era in compagnia di altre persone, si è lanciato con il parapendio ma, per cause ancora da chiarire, è precipitato su una strada sterrata. Per alcuni attimi si è temuto il peggio. Invece, nonostante la caduta, il quarantenne ha chiesto aiuto e poco dopo sono arrivati i soccorsi con l’elicottero.

L’uomo respirava ed era cosciente: è stato trasportato all’ospedale di Parma, in codice rosso soprattutto per la dinamica dell’incidente. Non sarebbe in pericolo di vita.

A Ventasso oltre al 118 anche il Soccorso Alpino, l’EliParma, ambulanza e automedica.