L’Ausl, in collaborazione con il Comune, il Centro di Storia della Psichiatria e numerosi altri enti e associazioni, organizza anche quest’anno la Settimana della Salute Mentale. L’iniziativa, giunta alla XVI edizione, si terrà da oggi al 3 ottobre. Anche l’edizione 2021 è condizionata dalle normative vigenti per contrastare il Covid 19, ma grazie all’impegno di operatori, associazioni e volontari è stato comunque predisposto un calendario di eventi che consentirà di...

L’Ausl, in collaborazione con il Comune, il Centro di Storia della Psichiatria e numerosi altri enti e associazioni, organizza anche quest’anno la Settimana della Salute Mentale. L’iniziativa, giunta alla XVI edizione, si terrà da oggi al 3 ottobre.

Anche l’edizione 2021 è condizionata dalle normative vigenti per contrastare il Covid 19, ma grazie all’impegno di operatori, associazioni e volontari è stato comunque predisposto un calendario di eventi che consentirà di parlare insieme di Salute mentale. Il programma è ricco di occasioni per apprezzare l’importanza che la salute mentale ha per ciascuno di noi, favorire l’incontro e la discussione, dal vivo o per via telematica, e stimolare la curiosità sulle occasioni possibili per aumentare il nostro benessere psichico.

Tutti gli eventi sono gratuiti, alcuni sono a numero chiuso e necessitano di iscrizione: la cittadinanza si può rivolgere ai contatti indicati di volta in volta per le prenotazioni. Tutti i contenuti video resteranno visibili anche al termine della Settimana. In caso intercorrano variazioni delle normative che non rendano possibili gli eventi dal vivo, questi saranno garantiti on- line.

Ecco il programma:

Venerdì 24 settembre 2021

Ore 9 – Video “Saluto e inaugurazione”

Nicoletta Natalini (Direttrice sanitaria dell’Ausl e direttrice ad interim del Dipartimento di salute mentale e dipendenze patologiche).

Sabato 25 settembre

Ore 9-10 - Diretta Facebook. “La storia e la musica di Ivor Gurney, compositore, poeta, soldato, paziente durante la Grande Guerra”. Conferenza con ascolti musicali. Partecipano: Silvia Perucchetti (Centro Studi Musica e Grande Guerra) e Gaddomaria Grassi (psichiatra).

Ore 15-18 - In presenza. Visita guidata al Museo di storia della psichiatria

Padiglione Lombroso - Via Amendola 2, Reggio Emilia.

A cura dei Musei civici di Reggio Emilia. Prenotazione obbligatoria.

Info, prenotazioni e modalità di accesso: www.musei.re.it

Ore 16.30 - In presenza. Presentazione del libro: Narrazioni e storie in psichiatria Chiostri di San Pietro, Via Emilia San Pietro 44c, Reggio Emilia. Partecipa: l’autore Piero Benassi (Associazione Museo di Storia della Psichiatria).

Prenotazione obbligatoria. Info, prenotazioni e modalità di accesso: amsp.segreteria@libero.it

Ore 17.30 – Video Riabilitazione psichiatrica in tempo di Covid. A cura di: Struttura e Centro Diurno il Borgo.