Quotidiano Nazionale logo
25 apr 2022

Si schiantò con l’auto 20 giorni fa Non si è più ripreso: ieri il decesso

E’ deceduto dopo venti giorni dall’incidente accaduto mentre, in auto con la moglie, tornava verso casa, dopo una visita in ospedale a Guastalla. All’altezza della stazione di San Bernardino, si era verificato lo schianto tra due auto. Le condizioni di Tristano Bertazzoni ( foto), 79 anni, di Novellara, erano apparse subito gravi. In ambulanza era stato trasportato d’urgenza al Santa Maria Nuova di Reggio e ricoverato in prognosi riservata. Alcuni giorni dopo, con le condizioni che non mostravano miglioramenti, era stato disposto il trasferimento all’ospedale di Guastalla, nel reparto di rianimazione, dove è avvenuto il decesso. Ora il corpo si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del nulla osta per poter fissare i funerali. Nell’incidente erano rimaste ferite la moglie, Adriana Mazzoli, e la conducente dell’altra vettura coinvolta nello schianto, entrambe in modo non grave, medicate al pronto soccorso guastallese. Tristano Bertazzoni aveva lavorato a lungo come commerciante ambulante di articoli per la casa, tovaglie, lenzuola e abbigliamento, con servizio svolto a domicilio a Novellara, oltre che nelle limitrofe zone di Campagnola, Correggio… Oltre alla moglie, lascia nel lutto anche le figlie Lara, Elena e altri parenti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?