Quotidiano Nazionale logo
15 apr 2022

Spacciava cocaina: colto sul fatto Vendeva davanti al supermercato

Nel parcheggio del supermercato con trenta dosi di cocaina: arrestato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio, un 30enne straniero. I carabinieri della tenenza di Scandiano, durante un servizio di controllo del territorio, transitando nel parcheggio retrostante l’Eurospin di via Contarella a Scandiano hanno notato un giovane a piedi intento a dirigersi verso alcuni ragazzi. E’ successo mercoledì verso mezzogiorno.

L’uomo, alla vista dei militari, ha cambiato repentinamente percorso per recarsi verso la sua auto e anche i ragazzi si sono allontanati in opposte direzioni. I componenti della pattuglia, constatando il movimento sospetto, si sono pertanto portati verso l’uomo che nel frattempo era però salito in macchina nel vano tentativo di allontanarsi. E’ stato poi fermato e identificato: si tratta di un 30enne straniero, in Italia senza fissa dimora.

E’ stato successivamente sottoposto a ispezione personale, estesa pure all’auto in sua disponibilità. Nel vano portaoggetti della portiera anteriore i carabinieri hanno trovato due piccole scatole in alluminio con all’interno nove e ventuno involucri che contenevano cocaina. Rinvenute trenta dosi già confezionate per un peso di circa diciotto grammi, sequestrate insieme all’importo di 80 euro, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio anche considerato lo stato di nullatenenza dell’uomo finito nei guai. Il 30enne è stato poi arrestato.

m. b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?