Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Spuntano due milioni per le opere pubbliche

Buone notizie dal bilancio comunale 2021. Le entrate tributarie sono migliori del previsto, in linea anche i costi dei servizi scolastici

L’assessore Silvia Miselli
L’assessore Silvia Miselli
L’assessore Silvia Miselli

Rendiconto gestione del 2021 del Comune di Casalgrande: applicati oltre 2 milioni di euro di avanzo libero per finanziare importanti opere pubbliche. Ad annunciarlo ufficialmente è il vicesindaco e assessore al bilancio Silvia Miselli: "Si chiude – spiega – con un ottimo risultato anche il 2021. Il fondo cassa al 31 dicembre ammonta a oltre 8 milioni. Nel 2021, oltre alla ripresa di tutti i servizi, si è infatti applicata una quantità notevole di avanzo che giocoforza abbassa il fondo cassa da 10 a 8 milioni. Nel triennio 2019-20-21 la situazione di questo indicatore resta comunque in linea". Le entrate tributarie sono migliori delle previsioni iniziali di oltre 1 milione, mentre calano le entrate da trasferimenti dal Governo di importo analogo per la cessazione dell’emergenza sanitaria. I servizi scolastici sono di nuovo in linea con la situazione prima della pandemia per entrate e costi. "I risultati – sottolinea il vicesindaco Miselli – sono in miglioramento anche nei permessi da costruire con più 200mila euro sulla previsione di novembre. Nell’avanzo è sempre molto consistente la parte del Fcde (fondo crediti di dubbia esigibilità) che ammonta a oltre 4 milioni, mentre resta un ottimo risultato di avanzo libero di 2 milioni e 700mila euro". Sono stati applicati, nel corso dello scorso anno, oltre 2 milioni di avanzo libero per finanziare alcuni interventi, tra cui il termine dell’opera di urbanizzazione di via Zacconi-nuova residenza per anziani di Casalgrande Alto, riqualificazione area stazione Fer Casalgrande, bitumatura strade e pubblica illuminazione, ciclovia fiume Secchia. "Da gestire con prudenza – evidenzia sempre Silvia Miselli – nel corso del 2022 sono i crediti di cui parte consistente (oltre 2,3 milioni) dovuta ai finanziamenti delle opere del ponte San Donnino e della sede polizia municipale dell’Unione".

Matteo Barca

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?