Svaligiati gli uffici di Ego-Scat a Cavazzoli

I ladri hanno colpito una stazione di benzina nella frazione di Cavazzoli, spaccando la porta d'ingresso e portando via oltre 100 euro in monete. I carabinieri hanno effettuato un sopralluogo e ora stanno analizzando le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Tornano a fare paura i ladri delle stazioni di benzina. Qualche giorno fa era stato colpito un distributore di Pieve Modolena, stavolta è toccato alla Ego-Scat di via Bice Bertani Davoli nella frazione di Cavazzoli. Il colpo è andato a segno nella notte di ieri, poco prima delle 4. I malviventi hanno spaccato il vetro della porta d’ingresso per poter entrare negli uffici dai quali hanno portato via oltre cento euro in monete da una cassettina di sicurezza.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, allertati da un metronotte di un istituto di vigilanza che si è accorto dell’effrazione. Ai militari non è stato possibile fare altro che il sopralluogo di furto, dato che dei malviventi non vi fosse già più traccia. Al vaglio ora degli inquirenti, le immagini delle telecamere di videosorveglianza al fine di trovre indizi utili per risalire alla banda. Tra refurtiva e ‘spaccata’, i danni sono ancora in corso di quantificazione.