Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 lug 2022

Testi d’autore con la comicità del ’Derby’

La ’Strana famiglia’ propone un omaggio a Jannacci,. Cochi e Renato, Gaber

15 lug 2022
Luca Baiocchi e Guido Musi
Luca Baiocchi e Guido Musi
Luca Baiocchi e Guido Musi
Luca Baiocchi e Guido Musi
Luca Baiocchi e Guido Musi
Luca Baiocchi e Guido Musi

Si intitola "La Strana Famiglia" il progetto artistico che coinvolge alcuni artisti reggiani in un tributo a cabarettisti e autori come Cochi e Renato, Enzo Jannacci, Giorgio Gaber.

Uno spettacolo "d’autore", che vuole proporre un misto tra il cabaret e il concerto, cercando di rievocare lo spirito degli anni d’oro di locali come il Derby di Milano, un palcoscenico da cui hanno preso il via le carriere artistiche e professionali di personaggi poi diventati molto popolari.

Personaggi come Teo Teocoli, Jannacci, fino a Cochi e Renato e Giorgio Gaber, ai quali è dedicato lo spettacolo in scena domani sera sul palco della sagra di San Girolamo, a Guastalla.

Il progetto "La strana famiglia" nasce nell’estate del 2019 da un’idea di Nicola Filippini (batterista) e Giuliano Pensieri (tastierista). A loro si aggiungono i cantanti Luca Baiocchi e Guido Musi, entrambi di Guastalla, con una pluriennale esperienza nell’intrattenimento.

La sagra di San Girolamo inizia stasera con un dj set di Gallo, domenica tocca al live dei "Vè chi ghè" tra pop e rock, lunedì sera il dj set di Mattia Peruffo, martedì la seconda edizione della sfilata dei trattori.

Stasera riprende pure la festa a San Martino di Guastalla con il concerto di Wellow, giovane band locale, domani balli latini con Daniele Reggiani, domenica appuntamento con il liscio con la Gigolò Band.

Antonio Lecci

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?