Reggio Emiia, 5 aprile 2021 - Arrivano i vaccini anti Covid e si anticipano i tempi per la somministrazione. Anche con Astrazeneca, vaccino che ha suscitato dubbi e polemiche a livello mondiale per i suoi presunti effetti collaterali (tra cui il rischio trombosi). Ma che l'Agenzia del farmaco europea ha ribadito essere sicuro ed efficace.

Con i nuovi arrivi in regione di 820mila dosi di vaccini anti-Covid (Pfizer, Moderna e AstraZeneca), a Reggio Emilia sono state fornite 11.990 dosi di vaccino AstraZeneca.

Così l'Ausl Irccs di Reggio Emilia ha deciso di anticipare a questa settimana 4mila appuntamenti - previsti dal 12 aprile in poi - per persone della classe di età 75-79 anni. In questo modo - informa la direzione - tutti i prenotati di questa fascia d'età (21mila persone in tutto) potranno ricevere la prima dose di vaccino entro il 12 aprile.

"Le persone che erano prenotate dopo il 12 aprile stanno ricevendo un sms con il nuovo appuntamento - spiega in una nota l'azienda ospedaliera-, in cui è indicato il giorno, l'ora e il luogo dove andare per essere vaccinati. Invitiamo questi cittadini ad aderire alla campagna vaccinale, presentandosi alle sedi vaccinali in orario. Ricordiamo che dal 12 aprile potranno prenotarsi le persone della fascia di età 70-74 anni attraverso tutti i consueti canali di prenotazione".