Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
29 mag 2022

Via Allende, interventi per i passaggi pedonali

Non basta la coloratura di giallo, previsti lampioni nelle aiuole spartitraffico con un dispositivo luminoso di sicurezza

29 mag 2022
Saranno realizzati nuovi interventi per migliorare la sicurezza degli attraversamenti pedonali in viale Allende, dopo la coloratura di giallo delle aiuole spartitraffico
Saranno realizzati nuovi interventi per migliorare la sicurezza degli attraversamenti pedonali in viale Allende, dopo la coloratura di giallo delle aiuole spartitraffico
Saranno realizzati nuovi interventi per migliorare la sicurezza degli attraversamenti pedonali in viale Allende, dopo la coloratura di giallo delle aiuole spartitraffico
Saranno realizzati nuovi interventi per migliorare la sicurezza degli attraversamenti pedonali in viale Allende, dopo la coloratura di giallo delle aiuole spartitraffico
Saranno realizzati nuovi interventi per migliorare la sicurezza degli attraversamenti pedonali in viale Allende, dopo la coloratura di giallo delle aiuole spartitraffico
Saranno realizzati nuovi interventi per migliorare la sicurezza degli attraversamenti pedonali in viale Allende, dopo la coloratura di giallo delle aiuole spartitraffico

In teoria il progetto doveva essere completamente realizzato, ma si scopre che i passaggi pedonali in via Allende – la strada che collega a scuole, caserme e ospedale di Guastalla – devono essere sottoposti ancora ad altri interventi per la messa in sicurezza. Non basta, infatti, la colorazione di giallo dei cordoli, avvenuta di recente, in occasione del rifacimento della segnaletica orizzontale. Rispondendo all’interrogazione presentata dai consiglieri di Avanti Guastalla, la giunta comunale ha confermato come siano previsti dei lampioni stradali nelle aiuole spartitraffico, con un dispositivo luminoso di sicurezza. E dovranno essere installate anche delle "marche" lampeggianti sui cordoli. Risulta che al momento il personale dell’ufficio tecnico stia completando le operazioni, soprattutto per cercare di recuperare i fondi necessari per completare l’intervento, annunciato come già concluso ma che invece concluso non lo è ancora.

In merito alla situazione di via Manzoni a Pieve – strada in teoria con diritto di precedenza al centro di un quartiere residenziale molto popoloso, ma che invece è caratterizzata da una lunga serie di stop – pare invece che siano in vista delle variazioni, nonostante l’alto rischio incidenti che resta piuttosto evidente in quella zona. Secondo l’amministrazione comunale, gli stop su via Manzoni dovrebbero consentire di scoraggiare il transito in velocità, che diventa rischioso anche per la poca visuale che si registra lungo i vari incroci con altre strade.

I consiglieri di Avanti Guastalla – Francesco Benaglia e Gianluca Soliani – nel rispondere alle illustrazioni fornite alla loro interrogazione, hanno chiesto, in alternativa, l’installazione di specchi per migliorare la visuale agli incroci, su una strada che continua a essere teatro di periodici incidenti, talvolta anche piuttosto gravi.

a.le.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?