Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Via Chiesi, quattro Volanti mettono fine al mercato

Nuovo allarme sabato sera dopo il repulisti di 8 giorni fa. Alcune persone portate via. per accertamenti

Le scale che conducono all’autorimessa sono diventate luogo di bivacco
Le scale che conducono all’autorimessa sono diventate luogo di bivacco
Le scale che conducono all’autorimessa sono diventate luogo di bivacco

Nuovo blitz degli agenti della Volante nell’autorimessa condominiale di via Chiesi – una laterale di viale IV Novembre – che per mesi è stata occupata da spacciatori che, tra siringhe e rifiuti, l’avevano trasformata in una piazza di spaccio. Una situazione che, come si ricorderà, per mesi aveva di fatto espropriato i proprietari dei box. Per comprensibili ragioni, avevano rinunciato ad utilizzare i propri parcheggi, peraltro razziati con regolarità.

Dopo i controlli di otto giorni fa – sei gli stranieri denunciati per vari reati, tra cui la ricettazione e il porto abusivo di armi – la questura è tornata nuovamente a setacciare la zona sabato sera, verso le 21.

Quattro le ’pantere’ intervenute.

Una coppia di italiani più alcuni stranieri sono stati portati in questura per accertamenti.

La presenza assidua degli agenti ha portato gli spacciatori ad allontanarsi di qualche metro, verso l’incrocio con via Turri.

"La ricerca dei clienti avviene tramite l’accensione della torcia del telefonino", spiega un residente. "I clienti rispondono con la stessa modalità, poi avviene lo scambio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?