Un grande chicco di grandine
Un grande chicco di grandine

Fabbrico (Reggio Emilia), 3 luglio 2020 - L’attesa grandinata, che le previsioni meteo avevano annunciato per tempo, ha provocato danni gravi ai campi agricoli ma anche ad auto e abitazioni, in particolare tra Fabbrico, Rolo e Reggiolo.

Danni e vetri di abitazioni

Poco dopo la mezzanotte il temporale ha scatenato chicchi di grandine grossi come palline da tennis, con conseguenze gravi per numerose auto in sosta, ma anche per lucernari e vetri di finestre. La situazione più grave appare essere a Fabbrico, con conseguenze evidenti anche a Rolo e Reggiolo, pur se con chicchi di grandine più piccoli rispetto al temporale che ha interessato il territorio fabbricese. Il temporale si è poi spostato nel Modenese. Non si registrano danni in altre zone della Bassa.

LEGGI ANCHE  Previsioni meteo e allerta - Ferrara, tempesta di pioggia e vento. Alberi abbattuti e tetti scoperchiati 

Sono stati chiamati all’opera anche i vigili del fuoco, che a Fabbrico hanno installato delle coperture provvisorie su alcuni tetti in cui i lucernari erano stati danneggiati dalla grandine. Nella giornata odierna si dovrà compiere la conta dei danni.