Reggio Emilia, 10 giugno 2018 - Alle 23 si sono concluse le operazioni di voto ed è iniziato lo spoglio per conoscere i risultati delle elezioni comunali 2018.

SEGUI QUI LO SPOGLIO

Dopo oltre due anni di gestione commissariale, Brescello, il paese reggiano celebre per essere la patria di don Camillo e Peppone, torna ad avere un sindaco: è stato infatti il primo comune emiliano-romagnolo sciolto per infiltrazioni mafiose. Il nuovo sindaco è Elena Benassi che l'ha spuntata con 878 voti, il 34,5%, in una corsa dove c'erano ben cinque candidati. La Benassi è espressione del gruppo vicino all'ex sindaco Coffrini, dimessosi per le accuse rivoltegli. Ha avuto la meglio, per una sessantina di voti, su Maria Cristina Saccani (32%) candidata dalla lista sostenuta dal
Pd. 

Il primo comune di cui sono arrivati i risultati definitivi è stato San Polo d'Enza: Franco Palù è stato eletto sindaco con 1200 voti (il 48,03%). Dino Cagnoli e Carlo Bronzoli hanno raccolto rispettaivamente 775 (il 31,02%) e 523 ( preferenze (il 20,93%) Il dettaglio del voto a San Polo d'Enza.

Il sindaco di Castelnovo di Sotto è Francesco Monica, eletto con poco più di 1700 voti (56,74%). Monica si è imposto su Daniele Galli (25,74%, 779 voti) e su Roberto Cocconi (17,51%, 530 voti). Il dettaglio del voto a Castelnovo di Sotto

 

Clicca sul nome del comune per consultare i risultati: Brescello 

Controlla i dati dell'affluenza.