Domenica si vota anche a Reggio Emilia
Domenica si vota anche a Reggio Emilia

Reggio Emilia, 24 gennaio 2020 – Sarà una corsa con sette candidati quella delle elezioni regionali di domenica 26 gennaio in Emilia-Romagna. I seggi si apriranno alle 7 per restare aperti fino alle 23, con lo spoglio delle schede che inizierà subito dopo la chiusura delle urne e andrà avanti per tutta la notte. Per votare occorre recarsi al proprio seggio muniti di tessera elettorale e di un documento di riconoscimento in corso di validità e in buono stato, tale da permettere l’identificazione della persona. In caso di esaurimento degli spazi voto o di smarrimento, la tessera elettorale può essere richiesta ai competenti uffici del proprio municipio, aperti dalle 8 alle 18, domenica dalle 7 alle 23.

Fac simile scheda

La scheda elettorale cambia a seconda delle circoscrizioni: ecco quella che gli elettori reggiani troveranno ai seggi

LEGGI ANCHEReggio Emilia, le liste e tutti i nomi dei candidati

Hanno diritto al voto tutti gli iscritti nelle liste elettorali del Comune che abbiano compiuto 18 anni entro il 26 gennaio 2020. Nelle liste elettorali, aggiornate due volte all'anno, vengono inseriti i cittadini: in possesso della cittadinanza italiana; maggiorenni o che lo diverranno nel semestre successivo alla data di aggiornamento delle liste; iscritti all'anagrafe della popolazione o all'anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE); per i quali non esistano cause di incapacità elettorale. Gli elettori devono votare nel proprio comune di residenza, nella sezione elettorale assegnata.

Le persone che hanno in corso un trasferimento di residenza o un cambio di abitazione, e vogliono sapere in quale Comune possono votare, possono informarsi presso l'Ufficio Elettorale del proprio Comune. Gli elettori ricoverati in luoghi di cura o di detenzione possono votare presso i seggi speciali o volanti.

Gli elettori con difficoltà di deambulazione, se la sede del loro seggio non è accessibile, possono esercitare il diritto di voto in una sede senza barriere. Gli interessati devono essere in possesso di certificazione dell'Ausl o di patente speciale. La certificazione può essere richiesta al Servizio di Igiene Pubblica e Medicina Legale dell'Ausl. L'interessato/a deve presentarsi al Servizio Igiene Pubblica dell'Auls. Resta attivo un servizio gratuito di trasporto ai seggi delle persone disabili in carrozzina o comunque impossibilitate a salire su autovetture normali. Il servizio è garantito su dall’Agenzia Mobilità ed è disponibile solo su prenotazione, che deve essere effettuata telefonando al call center TIL al numero 0522/927654 oggi dalle 8 alle 18, domani dalle 8 alle 15.