Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 ott 2014

Studentessa picchiata da tre ragazze perché non è una "musulmana pura"

L'assurdo motivo alla base dell'aggressione subita dalla ragazza all'uscita da scuola

30 ott 2014
featured image
featured image

Castelnovo Monti (Reggio Emilia), 30 ottobre 2014 - La sua “colpa”, per lo meno a modo di vedere delle tre ragazze che l’hanno aggredita, è stata quella di aver una madre italiana e,quindi, di non essere una musulmana pura.

Per quest’assurdo motivo tre ragazze (tra cui una minorenne) figlie di cittadini nordafricani residenti nel comprensorio montano, per alcuni giorni hanno importunato la 19enne offendendola e minacciandola. Fino all'altra mattina quando, all’uscita di scuola, l'hanno aggredita e picchiata alla fermata del pullman.

I carabinieri della stazione di Castelnovo Monti, a cui la vittima - refertata con 7 giorni di prognosi - ha sporta querela, hanno denunciato due ragazze di 19 e 18 anni ed una minorenne residenti nel reggiano con le accuse di lesioni personali, minacce e ingiurie. Le tre ragazze si sono anche vantate dell'accaduto sui rispettivi profili Facebook. Anche grazie a questo, la loro identificazione, seppur non conosciute direttamente dall’interessata, se non di vista, è stata rapida da parte dei carabinieri di Castelnovo Monti che le hanno denunciate alla procura.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?