Una scena di Transformers 4 Una scena di Transformers 4
Una scena di Transformers 4 Una scena di Transformers 4

Reggio Emilia, 12 luglio 2014 - Questa settimana corriamo da Venezia a Cesena, passando da Reggio, nella nostra nuova puntata del cinema. In Laguna fervono preparativi febbrili... In Romagna invece, un Festival è già pronto per cominciare. Vediamo che succede. Mentre scriviamo arriva la notizia che sarà Birdman (o Le imprevedibili virtù dell’ignoranza), diretto da Alejandro G. Iñárritu (già regista di Amores perros, 21 grammi, Babel, Biutiful) con l'ex Batman Michael Keaton, il film d’apertura della 71. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (27 agosto – 6 settembre 2014). Oltre a Michael Keaton, il film è interpretato da Zach Galifianakis, Edward Norton, Emma Stone e Naomi Watts.

COMMEDIA NERA. Birdman sarà proiettato in prima mondiale, in Concorso, la sera del 27 agosto al Palazzo del Cinema . Una black comedy che racconta la storia di un attore in declino, famoso per aver interpretato un mitico supereroe – alle prese con le difficoltà e gli imprevisti della messa in scena di uno spettacolo a Broadway che dovrebbe rilanciarne il successo. Nei giorni che precedono la sera della prima, deve fare i conti con un ego irriducibile e gli sforzi per salvare la sua famiglia, la carriera e se stesso. Il fatto che il film sia in concorso è un valore aggiunto della kermesse, poiché afferma la volontà di mettersi in gioco da parte di regista e produzione.  La svolta nella carriera del regista Iñárritu avviene nel 2000 con Amores Perros, che riceve una candidatura all’Oscar come miglior film straniero e vince il premio della Semaine de la Critique al Festival di Cannes. Nel 2003 Iñárritu dirige 21 grammi con Sean Penn, Benicio Del Toro e Naomi Watts, che frutta a Sean Penn la Coppa Volpi come miglior attore. Nel 2006 Iñárritu inanella una serie vincente con Babel, l’ultimo film della sua trilogia, con Brad Pitt, Cate Blanchett, Gael García Bernal e attori non professionisti di varie nazionalità. E' la consacrazione a Cannes e il film ottiene sette nomination agli Oscar incluse quelle per il miglior film e il miglior regista. Nel 2010 presenta Biutiful in concorso al Festival di Cannes, dove Javier Bardem vince il premio per la miglior interpretazione (ex aequo con Elio Germano per La nostra vita). P

PIAZZE DI CINEMA. Dal 15 al 24 luglio a Cesena dieci giorni di proiezioni, incontri con attori e registi, Aperitivi con l’Autore, Cinema on the road, Notte del Cinema (18 luglio) e una Piazza Europea dedicata al cinema internazionale. Tutto questo è 'Piazze di Cinema', che avrà per madrina Sabrina Impacciatore, sabato 19 luglio.

OMAGGIO A FRIDA. "Piedi, perché li voglio se ho le ali per volare…" Frida Kahlo. In occasione dei 60 anni dalla scomparsa della grande artista messicana (13 luglio 1954), Diva Universal (Canale Sky 133) dedica uno speciale della serie "Donne nel Mito" a Frida Kahlo, venerata anticipatrice del movimento femminista e simbolo dell'avanguardia artistica e dell'esuberanza della cultura messicana del Novecento. Il documentario è presente anche alla prestigiosa Mostra alle Scuderie del Quirinale a Roma fino al 31 agosto. L’appuntamento è domenica 13 luglio alle 20:50: Immagini di repertorio e interviste esclusive ad Helga Prignitz-Poda, curatrice della Mostra a lei dedicata, Achille Bonito Oliva e Pino Cacucci, autore del libro "Viva la vida!", racconto sottoforma di monologo che mette in scena l'appassionata esistenza della Kahlo.

UNA NOTTE IN GIALLO, ANTEPRIMA. Meghan Miles (Elizabeth Banks) ha avuto una pessima giornata: il suo fidanzato l’ha lasciata e la promozione che aspettava e per cui aveva lavorato duramente è andata ad una collega. In una situazione di questo tipo, la cosa giusta da fare è indossare un sexy tubino giallo, dei tacchi a spillo e passare una folle serata in compagnia. Un drink tira l’altro, la musica è a tutto volume, così Meghan si ritrova a trascorrere la serata con un bel ragazzo. Ma al sorgere del sole tutto diventa più confuso: la ragazza ha perso i documenti, il portafoglio, le chiavi della macchina, si è rovesciata il drink sul vestito preferito e si è smarrita non ricordandosi più la strada di casa! Le disavventure di Meghan si trovano nella brillante commedia "Una Notte in Giallo", dal 24 luglio al cinema.

Ed ecco le uscite reggiane nelle sale dal 14 al 20 luglio!!

IL BUONO, IL BRUTTO E IL CATTIVO (Italia 1967) di Sergio Leone, con Clint Eastwood, Lee Van Cleef, Eli Wallach, Aldo Giuffrè e Rada Rassimov. Mentre divampa la guerra di Secessione, il Biondo, Tuco e Sentenza, tre individui poco raccomandabili, si mettono controvoglia in società per trovare un tesoro in monete d'oro, nascosto in una tomba. Due di loro conoscono parte del segreto per trovare il luogo che si trova oltre le linee nemiche, il terzo è senza scrupoli e può risultare utile nell'impresa. L'accordo è difficile da mantenere: la caccia viene fatta dai tre separatamente, ma sorvegliandosi a vicenda, fino allo scontro decisivo nel cimitero.

TRANSFORMERS 4 - L'ERA DELL'ESTINZIONE di Michael Bay, con Mark Wahlberg, Stanley Tucci, Nicola Peltz, T. J. Miller e Bingbing Li. Quattro anni dopo l’ultima grande battaglia tra i robot che ha lasciato l’umanità sconcertata, un meccanico e sua figlia scoprono qualcosa che attira l’attenzione di un paranoico ufficiale governativo e dei Transformers, pronti a minacciare di nuovo la Terra.

MAICOL JECSON di Francesco Calabrese e Enrico Audenino, con Remo Girone, Vittorio Giannotti, Tommaso Maria Neri e Stefania Casini. Durante l'ultima settimana del giugno 2009, mentre i genitori sono partiti, Andrea non si presenta al campo estivo per cercare di approfittare dell'assenza dei suoi e fare l'amore per la prima volta con la fidanzata Eva. La sua decisione però alimenta una serie di imprevisti che lo porteranno a vivere un'avventura on the road insieme al fratello più piccolo Tommaso, grande fan di Michael Jackson, e a Cesare, un anziano incontrato in una casa di riposo.

Lara Ferrari